Involtini di coda di rospo
al forno con riso ai pomodori

PER 4 PERSONE  |  PREPARAZIONE: 20 MINUTI  |  COTTURA: 20 MINUTI

INGREDIENTI

Per la tapenade:
  • 85 g olive Kalamata snocciolate
  • 30 g capperi piccoli, scolati
  • 30 g pomodori secchi sott’olio, scolati e fatti a pezzetti
  • 4 cucchiai d’olio d’oliva
  • 2 filetti di acciughe sott’olio, scolate e tritate
  • 1 spicchio d’aglio, schiacciato
  • 1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato
  • 1 cucchiaio succo di limone

  • Per il pesce
  • 12 fette sottili di pancetta
  • 4 pezzi ciascuno di 140 g di coda di rospo* o di filetti merluzzo

  • Per il riso al pomodoro
  • 255 g riso basmati, lavato
  • 2 cucchiai passato di pomodoro
  • 1/2 cucchiaio di sale
  • 1 manciata di rucola selvatica
* Se usate la coda di rospo, ricordatevi di levare subito la dura membrana grigia
che copre il pesce un coltellino affilato vi potrà essere d’aiuto.

PROCEDIMENTO
  1. Mettere gli ingredienti della tapenade nel frullatore e passare per 10 secondi per ottenere un impasto grossolano. Mettere da parte.

  2. Disporre su un tagliere 3 fette di pancetta, sovrapponendole leggermente. Cospargere con 2 cucchiaini di tapenade e appoggiarvi sopra il filetto di pesce. Arrotolare per ottenere un involtino ben fatto. Ripetere l’operazione con gli altri 3 filetti.

  3. Mettere gli involtini su una griglia coperta da un foglio di carta da cucina unto. Sovrapporre la griglia a una teglia da forno universale e fare cuocere sul ripiano 3 a 170°C con Termogrill per 20 minuti, fino a quando la pancetta sarà croccante e il pesce ben cotto.

  4. Nel frattempo mettere riso, passato di pomodoro e sale in un tegame e aggiungere 500 ml d’acqua. Portare a ebollizione, coprire e lasciare sobbollire lentamente per 10 minuti. Togliere dal fuoco e lasciare risposare coperto per 5 minuti, quando il riso dovrebbe essere tenero e il liquido assorbito.

  5. Con una forchetta fare rinvenire il riso, metterlo a cucchiaiate nei singoli piatti di servizio e cospargere con la rucola. Disporvi sopra un involtino, se preferite tagliato a metà, cospargere con la tapenade rimasta e servire immediatamente.

Lo chef Neff consiglia:
Questi involtini di pesce, di grande effetto, possono essere preparati prima e tenuti in frigo fino al momento della cottura. Termogrill di Neff rende la pancetta gradevolmente croccante, mentre gli spessi filetti di pesce non si asciugano in fase di cottura.
 
Stampa la ricetta
 
Commenti: 0

0 Commenti

 

Scrivi un commento

VIDEO RICETTE

Segui Anna e scopri le sue video ricette esclusive!

CONDIVIDI

Condividi con Neff e tutti
gli amanti della buona
cucina le tue ricette e le tue
storie in cucina!

CERCA RICETTA